Casa unifamiliare terra cielo

Città: Udine Centro

€ 450.000

Contratto: Vendita
Specifiche

Contratto:Vendita

Prezzo:€ 450.000

Codice riferimento:bb

Tipologia:Casa in linea

Città:Udine Centro

Superficie:200 m2

N° vani:5+

N° camere:3

N° bagni:2

Stato:Ottimo/Ristrutturato

Arredo:Parziale

Clima e riscaldamento:Autonomo + Aria condizionata Climatizzazione

Giardino/Scoperto:Giardino privato 35 mq.

Garage/Posto auto:Garage singolo Possibilità acquisto o affitto a 50 mt.

Classe energetica:B 66,56 kWh/mq. anno

Terrazzo/balcone:Terrazzo

Cantina:Si


Descrizione

In centro storico proponiamo una deliziosa casa terra cielo unifamiliare di 200 mq. con un piccolo scoperto retrostante tranquillo e curato.
La composizione: al piano terra troviamo un grande atrio in seminato veneziano, una grandissima cucina con accesso allo scoperto retrostante, un servizio, una lavanderia/stireria e una cantinetta; al primo piano un doppio salotto, terrazza, camera matrimoniale e un bagno; all’ultimo piano 2 camere e un bagno.
Sul retro abbiamo un delizioso giardino con piantumazione e pavimentazione in pietra di Torreano e un fabbricato annesso di circa 20 mq. adibito a deposito.
La casa è stata ristrutturata nel 2015 – classe B – con varie accortezze nell’isolamento termico e acustico, cappotto esterno, serramenti triplo vetro, climatizzazione e caldaia a condensazione.
Per chi desidera vivere la città in completa indipendenza
Possibilità di affitto o acquisto garage a 50 mt.

– L’immobile fa parte del complesso conventuale delle Terziarie Francescane di S. Spirito (1436) il quale si serviva della chiesa di S.ta Croce (V. Crispi ang. V. Cussignacco) fino alla costruzione nel 1738 della chiesa di S.to Spirito. Le terziarie vivevano ognuna in una “casetta” e avevano in comune solo le funzioni religiose, dedicandosi anche all’educando. Nel 1807 secondo le statistiche napoleoniche, ogni terziaria “si interessa dell’educazione di quel numero di fanciulle che può ricevere nella propria casetta. Presumibilmente il numero è a circa 18”. Così è stato fino al 1810 data in cui fu soppresso da Napoleone e poi passò al demanio nel 1811 e nel novembre dello stesso anno alienato a privati – La chiesa di S.to Spirito, già requisita nel 1797, viene restaurata e riaperta al culto nel 1829. La chiesa di S.ta Croce, chiusa nel 1806, viene ridotta ad uso abitativo privato –

E’ gradita la riservatezza.


Posizione

Planimetria